Le 20 Regole d'oro per mangiare sano

Le 20 Regole d’oro per Mangiare Sano

Le 20 Regole d'oro per mangiare sano

1. Sostituire Cereali raffinati, le Farine bianche 00, la Pasta bianca con Cereali integrali, Farine integrali, Pasta integrale o di legumi 

Nella crusca si trovano le vitamine, sali e minerali e le fibre. Fondamentale per la flora batterica dell’intestino, per saziarci e nutrici senza ingrassare, per un basso indice glicemico. Fondamentale per evitare le malattie tipo Diabete o sovrappeso.

2. Ridurre la carne e eliminare Salumi e Insaccati e sostituirli con legumi 

Contengono Nitriti e Nitrati (sostanze Nocivi) e sale. Sono ricchi di grassi saturi e colesterolo. Studi scientifici mostrano che il consumo di proteine animale superiore ai 10% delle chilocalorie totale assunte, alzano notevolmente il rischio per le malattie croniche (cardiovascolare, ictus, diabete, neurovegetative, tumori).

3. Cambiare il sale raffinato in sale di pietra e ridurre la quantità usato in cucino a un minimo (massimo 5gr al giorno) e usare erbe aromatiche al suo posto. Occhio ai cibi in scatola: contengono sale come conservante! 

Alza la pressione e gioca un ruolo importante nelle malattie cardiovascolare e tumorali.

4. Abbondonare i cibi in scatole 

Sono cibi “morti” senza vitamine e antiossidanti e contengono oli di scarsa qualità, sale, zucchero, aromi e conservanti.

5. Eliminare cibi da forno e cibi fritti della dieta 

Contengono troppi grassi, tra cui grassi trans (aumentano il colesterolo e sono nocivi per la salute!) e additivi.

6. Consumare almeno 50% dei cibi assunti sotto forma di verdure, preferibilmente crudo  

Contengono carboidrati complessi, proteine, fibre, vitamine, antiossidanti e sali-minerali. Importante per mantenere un peso forma e provenire alle malattie.

7. Aumentare la quantità di legumi 

Contengono fibre, carboidrati complessi, pochi grassi e quelli buoni, zero colesterolo e tutte le proteine necessarie. Abbassano il rischio di malattie cardiovascolare, neurodegenerative, diabete e sovrappeso.

8. Includere i Semi e Frutta secca nella dieta 

Contengono grassi buoni, fibra e proteine e saziano al lungo. Abbassano il rischio cardiovascolare e aiutano a raggiungere un peso formo.  (massimo 20-30 grammi al giorno)

9. Mangiare ogni giorno 2 Cucchiaio di Semi di Lino o Semi di Chia 

I semi di Lino e Chia sono una ottima fonte di Omega-3, un grasso essenziale per il nostro corpo e con un alto potere antinfiammatorio.

10. Mangiare più Frutta, ma lontana dai pasti o almeno 15 Minuti prima (eccezione Ananas e Papaya) 

Per evitare conflitti enzimatici e processi fermentativi, gonfiore addominale e mal digestione.

11. Idratarsi sufficientemente con Acqua Naturale e non bere durante il pasto  

Per non diluire i suchi e ridurre l’attività enzimatica è consigliato di bere almeno 10 minuti prima del pasto. Al giorno bisogno bere almeno 1.5-2 litri!

12. Cominciare il Pasto con Verdure Crude

Procurano enzimi e peparono lo stomaco e l’intestino alla digestione.

13. Usare Olio Spremuta a Freddo e usarlo SOLO a crudo

I grassi insaturi riscaldati sono nocivi. Per cucinare usare invece solo acqua o olio di cocco.

14. Masticare abbastanza 

La prima digestione dei carboidrati complessi avviene in bocca altrimenti può causare gonfiore o digestione prolungata successivamente. Oltre la masticazione serve per denti forti e puliti.

15. Soddisfare la voglia dei Dolci con la Frutta matura 

La voglia di dolci in realtà e un bisogno del corpo di mangiare la frutta perché ha bisogno delle vitamine e antiossidanti contenuti nella frutta. In natura una volta i dolci industriali non esistevano.

16. Evitare lo Zucchero raffinato, usare al suo posto dolcificante naturali con moderazione  

Dolcificante naturali: Datteri, Banane e occasionalmente Stevia, Eritritolo, Xilitolo.

17. Mangiare tutti Cibi consigliati a Rotazione 

Per evitare Intolleranze, Sovrappeso e avere tutti minerali e vitamine necessarie.

18 .Mangiare la Frutta e le Verdure matura, stagionale, tutti tipi di colori e preferibilmente da agricolture vicini e Bio

19. Non mangiare la parte verde delle Solanacee (Pomodori, Peperoni, Patate, Melanzane)

Contengono una sostanza velenoso per il nostro corpo.

19. Mangiare Riso, Pasta e Patate raffreddato o riscaldato 

l’amido freddo contiene fibre resistenti che nutriscono la flora batterica buona e diminuiscono la quantità di calorie del cereale.

Write a comment