Anatomia del Sistema Linfatico

Oltre al sistema sanguino abbiamo un secondo sistema di trasporto: il sistema linfatico.

Diversamente del circolo sanguino, il sistema linfatico è un sistema semiaperto.

Comincia dalle estremità con vasi sottili sotto la cute per poi proseguire sempre con vasi più grandi in profondità fino al livello del cuore.

Da qui, rientra nella vena principale che porta la linfa (un misto di liquidi, proteine, lipidi, proteine, tossine, cellule morte…) verso i reni per poi liberarsi alla fine dell’acqua in ecceso e degli scarti tramite l’urina.

Durante una giornata, il sistema linfatico trasporta e filtra tra 15-50 litri di liquidi e elimina ben 4 litri di scarti al giorno.

Senza il sistema linfatico non funzionerebbero né il nostro sistema immunitario, né il nostro sistema di spazzatura (eliminare scarti, cellule morte, tossine, batteri/virus… e riciclare sali e minerali, cellule) e saremmo morti entro breve.

Questo fatto ci spiega l’importanza di questo sistema, indispensabile per il buon funzionamento del nostro corpo.

sistema -linfatico - benisana
  1. Linfonodali:

    Filtrano e controllano la linfa prima di entrare nel circolo sanguino. Se viene scoperta una sostanza pericoloso, per esempio un virus/batterio o una cellula maligna, le cellule del sistema immunitario che stanno nei linfonodali si attivano. In caso di infiammazione (=reazione immunitaria) spesso sentiamo i linfonodali che sono ingranditi e indolenziti. Le cellule del sistema immunitario si chiamano linfociti e vengono tra l’altro anche prodotti dai linfonodali e sono responsabili per la produzione degli anticorpi.

  2. Capillari:

    assorbano tutti gli scarti e l’acqua in eccesso che si trova nel tessuto sub cutaneo (attorno le vene, le arterie, il grasso, i nervi, la pelle)

  3. Tronco: 

    Il vaso più grande dove si colleziona tutta la linfa prima che venga portata verso l’angolo venoso.

  4. Sub clavicolare

    Zona dove entra la linfa nella vena cava.

  5. Pre-Collettori: 

    Vengono dopo i capillari linfatici, sono sistemi di trasporto e portano la linfa verso i collettori.

  6. Collettori: 

    Sono i vasi di trasporto principali, sono più grandi e più in profondità rispetto ai capillari e pre-collettori. Diversamente degli alti due hanno una muscolatura e delle valvole che permettono di trasportare la linfa verso il cuore.

Write a comment